domenica 20 febbraio 2011

PASSEGGIATA NOTTURNA A MILANO

Abbiamo scoperto che è bello avere dei momenti un pò...."nostri", anche se fisicamente ci manca Stefano, abbiamo imparato a vivere insieme a braccetto, alcuni momenti che erano forse un pò perduti nella memoria.

Non so da quanto tempo non facevamo una passeggiata a Milano. Abbiamo lasciato la macchina
al parcheggio e abbiamo preso il metrò fino a Porta Genova dove siamo scesi. Ci siamo diretti alla Cantina Scoffone dove avevamo prenotato una cenetta a lume di candela; abbiamo camminato per un bel pezzo dentro il cuore di Milano vecchia assaporando i rumori, la gente, le bancarelle degli ambulanti lungo la darsena, chiacchierando e camminando a braccetto.

Abbiamo cenato in questo locale caratteristico, serviti da una gentile signora garbata e sorridente. Massimo ha persino bevuto qualche sorso di un ottimo Bonarda! (E'/era astemio!)
Intorno tanti tavolini pieni di coppiette che come noi si parlavano in quell'atmosfera un pò retrò.

Usciti dal locale ci siamo incamminati verso la metropolitana; venti minuti a piedi attraversando la movida milanese, vetrine luccicanti, negozi di ogni etnìa, il naviglio silenzioso con il suo barcone ristorante, persone di tutti i colori e tanti, tantissimi giovani fuori dai locali, tantissimi.

Milano. La città dove sono nata, dove vado di rado ma che è piacevole riscoprire dentro il cuore.

Grazie Anna, per questo regalo, per aver permesso all'emozione di farci assaporare il fatto di stare insieme in un modo "diverso".

<3>

giovedì 10 febbraio 2011

9 febbraio,




Sera. Le parole volano via, sfumando i gesti mentre gli occhi si chiudono su una giornata piena e stessante. Ho finito di stirare, ripongo i panni, metto a posto il ferro e mi siedo a riflettere.

Lascio andare i pensieri desiderando solo una calda doccia. Ultimamente ho delle giornate traboccanti di stress, con la mente che fa gli straordinari, sia al lavoro che a casa.

Vorrei spegnermi un pò, come una radiolina, per riaccendermi sulla frequenza che voglio io, cullata dalla mia musica. Ma sono accesa, anche con le pile scariche...

Sono troppo stanca è tardissimo e mi corico aspettando l'alba di un nuovo giorno che fra qualche ora si farà vivo, mentre gli occhi scappano verso distese tranquille di sogni incasinati.

Vorrei un sonno senza sogni ma succede di rado: anche tra le braccia di Morfeo riesco a stancarmi, correndo e sbrigando mille faccende.

Ho bisogno di pace e tranquillità....ma dove le trovo?

**

domenica 6 febbraio 2011

SORPRESA!!!





26 GENNAIO compleanno di Massimo. 54 anni ben portati.

La domenica successiva, sorpresa di sua sorella Teresa e del nipote Roberto la moglie Romina e le due splendide nipotine Eleonora e Francesca,) di quest'ultima Massimo è il padrino), arrivati di sorpresa da Portomaggiore (FE).

Abbiamo passato una domenica speciale, insieme ; Teresa ha portato la pasta al forno fatta con le sue mani, oltre alle chiacchiere e alla torta con tanto di candeline, che Massimo ha spento, esprimendo uno o più desideri. E' stata una sorpresa in quanto io e Teresa ci eravamo accordate in settimana, per fare in modo che al loro arrivo Massimo, restasse sorpreso, come è poi avvenuto.

E' stato bello stare insieme così e questa foto lo testimonia. Un pensiero grande a Stefano.
Se anche lui ci fosse stato , la felicità di tutti sarebbe stata completa.
Ma abbiamo potuto collegarci via Skype e parlare tutti quanti con lui ed eravamo molto emozionati.

L'amore accorcia le distanze : Vimercate - Portomaggiore - Melbourne....ogni posto va bene per volersi bene.

**

Consigli per la mente, gli occhi, il cuore

  • IL PICCOLO AVIATORE - Andrea Scanzi
  • IO & MARLEY - John Grogan
  • IO SPERIAMO CHE ME LA CAVO - Marcello D'orta
  • L'ONDA PERFETTA - Sergio Bambaren
  • LA BIBBIA
  • LA PROFEZIA DI CELESTINO - James Redfield
  • MESSAGGI DAI MAESTRI - Brian Weiss
  • NEL FUOCO - Nicholas Evans
  • RITROVARSI - Rosemary Altea
  • SE SOLO FOSSE VERO - Marc Levy
  • STORYTELLERS - Paola Maugeri, Luca De Gennaro
  • UN'ALTRA OCCASIONE PER VIVERE - Ken Grimwood