mercoledì 31 agosto 2011

PENSANDO A TE


6.15 STAMATTINA. Notte di sonno pesante, finalmente senza boccheggi e sudata immane.
Mi alzo, mi doccio, tolgo il byte, faccio colazione, ritiro i panni asciutti e intanto ripeto fra me e me le preghiere del mattino, lavo le tazze, mi vesto e accendo il MacBook.

Niente di nuovo sulla tua bacheca. Mi piace leggere questi piccoli pezzi di vita che condividi con i tuoi amici e con noi.


Sfoglio le tue fotografie e sorrido, ormai le so quasi tutte a memoria.



Penso a quando ti rivedrò, a come sarai cambiato fisicamente, di testa, al tuo sorriso , al tuo essere come sei. Penso a questo pezzo di vita che stai vivendo, elaborando, a quanto stai imparando e a quanto ti plasmerà quest'esperienza...


Ti vogliamo un bene incommensurabile.


Spero che tutto vada bene, che le tue aspettative possano realizzarsi, che tu possa costruire quello che desideri, in un posto diverso da questo, dove ad essere onesti oltre agli affetti su cui puoi contare, le opportunità di trovare una strada e delineare un orizzonte, sono poche.


Cuore di mamma dirai, ma è solo il tuo bene che vogliamo.


Sei sempre Tu. A caso ho preso qualche tua foto, è tanto bello vederti sorridere!


Non vedo l'ora di riabbracciarti.


Ho un bravo figlio, anzi abbiamo un bravo figlio.


Vale la pena di vivere questa vita, solo per avere un figlio come te.

http://www.facebook.com/video/video.php?v=2240030478049&comments&set=t.1166660333&type=1

lunedì 22 agosto 2011

lun 22 ago 1.45 PENSIERI NOTTURNI


Sono rientrata dalla spiaggia con passo stanco, le ciabatte da mare andavano quasi da sole . Lungo i cinquanta metri che mi separavano dalla pensione, tanti rumori, una canzone di Vasco accompagnava i miei passi strascicati e il mio corpo sudato si spostava mentre un alito di brezza calda scomponeva il pareo, scoprendomi le gambe. Desideravo solo una fresca doccia, per lavare la sabbia, i capelli, i pensieri azzurri di questi giorni marini.

Estate, vacanza, libertà nei movimenti, ridere spensierata al pensiero del mio sedere da provincia che balla in spiaggia, giochi e scherzi con gli amici, non sentirsi addosso il peso di mezzo secolo, non avere pensiero del lavoro, anche se solo per pochi giorni...ma va bene, desiderio di tornare a casa, pensare ai miei fiori, alla posta, alle scadenze da pagare, alla vincita da riscuotere, alle cose da fare al rientro...

Ma basta, stop, ci penserò poi..

Stasera è stato tutto improvvisato, dopo la lunga tavolata dall'Assassino a mangiare frutta al maraschino, con risate e compagnia d.o.c., ecco il bagno in mare a mezzanotte inoltrata, al chiarore di una luna a metà, una luna arancione...mai vista così.

Meduse che sfiorano Massimo, una doccia, ci spalmiamo la nivea e va meglio, mentre scrivo è già tra le braccia di Morfeo e ha la tenera espressione di un bambino...

come era il mio.

...forse anche Ste a quest'ora sta dormendo.

:-)




sabato 6 agosto 2011

MILLE FIGLI

1000 notti, 1000 pianti
quando pensi che tutto crolli
tu non sarai mai solo,
ci sarò anche se tu sarai uomo
1000 luci, 1000 inganni
1000 sogni e soldi in contanti
non li seguire mai tanto so che tu non lo farai
1000 figli sono come te
hanno un cuore blu dentro l'anima
complicati e così semplici
da mangiarli qui anche subito
1000 cieli, 1000 guerre,
1000 bombe sotto le stelle
tu non lasciarli soli
perché sempre nella vite perdono i buoni
1000 figli sono come te
ma gli rubano anche l'anima
1000 padri sono uguali a me
però uccidono e non perdonano più
Tu segui il tuo cuore e non lo perdere mai
tu chiamalo amore questo coraggio che hai
in ogni occasione dai la risposta che sai.
--------------

Stamattina. rigovernando casa con un occhio al Mac sempre, ho ascoltato dopo tanto tempo uno dei miei cd preferiti. Il testo della canzone di Venditti mi ha emozionato ora più che mai...davvero le parole e la musica hanno un sapore diverso, man mano che il tempo passa, che cresci, che maturi (forse), e con Stefano lontano stamattina mi hanno accarezzato l'anima.

http://www.youtube.com/watch?v=nt9OPzPe-r8&playnext=1&list=PL2A2297280E3D914F

Consigli per la mente, gli occhi, il cuore

  • IL PICCOLO AVIATORE - Andrea Scanzi
  • IO & MARLEY - John Grogan
  • IO SPERIAMO CHE ME LA CAVO - Marcello D'orta
  • L'ONDA PERFETTA - Sergio Bambaren
  • LA BIBBIA
  • LA PROFEZIA DI CELESTINO - James Redfield
  • MESSAGGI DAI MAESTRI - Brian Weiss
  • NEL FUOCO - Nicholas Evans
  • RITROVARSI - Rosemary Altea
  • SE SOLO FOSSE VERO - Marc Levy
  • STORYTELLERS - Paola Maugeri, Luca De Gennaro
  • UN'ALTRA OCCASIONE PER VIVERE - Ken Grimwood