martedì 28 giugno 2011

BUON COMPLEANNO BIMBA





Stamattina ore 05.30 in videochat con Stefano. Buon compleanno Bianca.
Dopo una notte dormita e non dormita mi alzo al suono delle voci di Massimo e Stefano e con passo da pinguino traballante mi affaccio in sala, con la mia maglietta da nanna addosso e saluto i mie due amori.

Un anno di più..e qualcosa in meno...tu

Sono davvero fortunata, sono arrivata fin qui e la cinquantatreesima candelina è accesa, mi aspetta una giornata piena e una pizza da Fiorenzo stasera.
E' un giorno normale ma sarà diverso dagli altri perchè pieno di voci e di sorrisi più del solito.

Mi è scappata la lacrimuccia parlando con Stefano e dopo aver chiuso sembravo un piccolo torrente in piena, e pensare che non so nuotare.

" Cosa vuoi di regalo? "

Solo amore, affetto, carezze, pensieri positivi, abbracci, tanti abbracci, la salute,il bene dei mie familiari e dei miei amici, sorrisi e la mia famiglia unita.

Non ho desideri particolari a parte quello di rivedere e abbracciare mio figlio presto.
Forse non sono una donna normale, non ho bisogno di cose materiali, robe firmate, vestit, gioielli, per me le cose che contano sono altre.

Il miglior regalo che posso avere dalla vita, è avere una vita in cui posso continuare ad andare avanti, crescere, cantare, sbagliare, correggermi, chiedere scusa, godere, sorridere, stare bene con chi mi vuole bene, imparare, piangere il meno possibile, essere me stessa assaporando e vestendo ogni emozione...

Quindi Signore se davvero mi ascolti, fa che un anno in più mi possa rendere migliore, che possa capire gioire ed esserci il più a lungo possibile per le persone che amo e anche per quelle che non conosco ma alle quali potrei essere utile, e per quelle con cui non ho un rapporto idilliaco,aiutami a tollerarle, che possano un giorno svegliarsi dalla loro ottusità , tienimi più che puoi sempre lontana dai sentimenti negativi che potrebbero infettarmi, dammi sostegno per avere un pò più di fede in te e in me.


Oggi avrò la lacrima facile.
Lo so già.
Ma dentro di me c'è un grande prato pieno di papaveri, tulipani, fiori di campo , una tavolozza di colori con cui dipingere ogni giorno nuovo.



Happy birthday Bianca, finxhè il cervello tiene bene (nonostante tutto),son contenta.

sabato 11 giugno 2011

MI VOGLIO BENE





Non avrò tutte le rotelle a posto ma mi sento bene.
Ci sono giorni in cui non mi guardo nemmeno allo specchio, cioè lo faccio il necessario, specie la mattina appena alzata, poi mi lascio attraversare dal vento degli eventi, per tutto il giorno, come un panno pulito steso sul filo ad asciugare e poi non penso più a me alla mia immagine vista da fuori.

Riconosco di non essere perfetta in tutto, ma ci sono giorni in cui non posso fare a meno di volermi tanto bene nonostante un compleanno ormai prossimo e qualche chilo in più del dovuto!

Non mi manca nulla in questa vita. A livello di cose materiali ho sempre avuto il necessario e questo mi ha insegnato ad apprezzare il poco e a saper amministrare (le volte che è successo e succede) il tanto.

Mi sento amata in certi momenti più di altri, ho tante persone che mi vogliono bene e questo scalda il cuore ma ho sempre bisogno di sentirmi stretta da un abbraccio affettuoso e mi sento bene a dare l'amore che ho dentro, sorridendo a questa vita che mi ha dato anche momenti da dimenticare.

Ma sono anche convinta che chi sta lassù non ti sbatte mai la porta in faccia senza averti prima offerto almeno una caramella : perchè all'ombra di un dolore succede spesso qualcosa di bello ed è anche questo che ti fa assaporare la vita di ogni giorno.

Vorrei avere un contatto duraturo con Dio ecco cosa mi manca....ma senza rinunciare pienamente ai piaceri della vita, voglio vivere godendo delle gioie che mi vengono offerte, ma vorrei anche imparare ad amarlo.

Pensieri strani oggi, ma anche questo mi serve a guardarmi dentro, nel profondo.

Mi servirebbe un abbraccio di Stefano che oggi via skype mi ha detto "mamma come sei bella!".

Mi voglio bene, per me, per Massimo per lui : che continui a vedermi bella anzi bellissima!!

Mi voglio bene, non devo dimenticarlo.

**

venerdì 3 giugno 2011

SPADELLANDO

Mi piace cucinare. Quando ho tempo e soprattutto estro,

preparo dei pranzetti prelibati.

La mia specialità sono i primi piatti : fettuccine mascarpone e prosciutto,

gnocchetti alla romana, pasta al forno ecc.



Mia suocera Marisa era

un'artista in cucina e

ce l'ha messa tutta per

insegnarmi a dovere quel

che io ho recepito come

ho potuto. Oltre ad

essere una donna

stupenda sotto ogni

aspetto, era anche

una magnifica cuoca

da far invidia al

grande Vissani.



Mi piace cucinare e me

la cavo bene anche con i

secondi e le pietanze.

Mentre con i dolci non

vado al massimo.

Una volta le torte mi

uscivano dal forno mezze

crude e tutte sghembe :

la brutta abitudine e la

fretta di fare. Ma poi

con il tempo ho imparato,

anche se per chiudere

pranzi e cene preferisco

preparare una bella macedonia,

che penso più sana e naturale.



Le padelle che vedete qui

fotografate sono il frutto

di questi ultimi giorni.

Oramai erano vecchie e

scrostate; volevo farne

degli orologi come in

passato ma poi ho deciso

di decorarle così senza

il movimento dell'orologio

e, ovviamente senza

usare il trapano per

bucarle (con grande

gioia e sollievo della

mia dolce metà).



Queste padelle si

appendono come un

normale quadretto,

il nastro le

rallegra.

Quante frittate

hanno visto,

quante polpette,

salse e intingoli

mi han fatto

gustare!!

Ma anche se vecchie

e sgarrupate possono

ora far mostra di

sè, con un nuovo

restyling.

Consigli per la mente, gli occhi, il cuore

  • IL PICCOLO AVIATORE - Andrea Scanzi
  • IO & MARLEY - John Grogan
  • IO SPERIAMO CHE ME LA CAVO - Marcello D'orta
  • L'ONDA PERFETTA - Sergio Bambaren
  • LA BIBBIA
  • LA PROFEZIA DI CELESTINO - James Redfield
  • MESSAGGI DAI MAESTRI - Brian Weiss
  • NEL FUOCO - Nicholas Evans
  • RITROVARSI - Rosemary Altea
  • SE SOLO FOSSE VERO - Marc Levy
  • STORYTELLERS - Paola Maugeri, Luca De Gennaro
  • UN'ALTRA OCCASIONE PER VIVERE - Ken Grimwood