lunedì 23 agosto 2010

SI RICOMINCIA

Domani si riprende il lavoro.

Oggi ultimo giorno "tranquilla" e me lo sono goduto in pieno.

Sveglia alle 7, ho stirato le ultime cose per un'oretta, poi sono scesa a fare un paio di commissioni e alle 9.30 son tornata a casa, radio accesa con la musica di Gatto e Renato, sono stata sul balcone fino alle 11 a fare i miei lavoretti, finchè si è alzato Stefano che oggi era a casa di riposo e insieme abbiamo rivisto Ritorno al Futuro, penso per la sesta o settima volta.


Pranzo insieme al mio amoruccio e pomeriggio inventario dei lavori già pronti per Natale.
Verso le 16.00 merendina con uno yogurt alla frutta e pisolino fino alle 18 quando è rientrato Massimo dal lavoro, chiacchiere e sigarettina sul balcone con aperitivo, cena alle 20 tutti e tre
e dopo cena quasi un'ora al telefono con Angelo, Loredana e Martina.


Ora il divano mi aspetta, vicino alla mia metà e domani si ricomincia..la giornata sarà un pò meno leggera....però sto bene, sono serena, mi sento bella, mi sono fatta crescere perfino le unghie che ho dipinto di blu, sto bene ho persino ripreso il mio peso...

Spero tanto che questo stato di grazia duri almeno qualche settimana!!!

:-)

sabato 14 agosto 2010

WAKA WAKA

Quest'estate la vacanza è all'insegna del ballo.

Siamo arrivati da Renata domenica mattina e abbiamo ritrovato gli amici, gli abituè della "nostra" pensione. Claudio, Renata, Monica, Tiziano persino la Luna (la cocherina di R&T) ci ha accolto con gioia.

Giornata tipo : sveglia 7.30/8.00 , colazione, chiacchiere e alle 9 in spiaggia; 9.30 passeggiata e/o risveglio muscolare, 10.30-11.00 balli di gruppo in spiaggia , mi diverto sempre un sacco anche perchè sono scoordinata da morire, non so tenere il ritmo, insomma sono una imbranata di prima, ma mi diverto troppo.
Ore 12 circa rientro in pensione, doccia, aperitivo e pranzo tra risate e scherzetti. 14.00/15.30 pennichella e poi in spiaggia fino alle 18.30, doccia, cena risate e divertimento fino alle 23.30 e anche oltre.

Oggi il tempo è nuvoloso, siamo venuti via dalla spiaggia dopo i balli di gruppo perchè cominciava a piovere; Massimo e Antonio hanno noleggiato la dune baggy e sono andati un pò in giro.

Ieri sera siamo andati dall'Assassino a mangiare la frutta insieme a Beatrice e la banda di Sabrina, quanto ridere!! Stasera prenderemo i risciò e pedaleremo fino a Bellaria vedremo, faremo il trenino di pazzerelli come l'altr'anno con Anna e Mario.

Non siamo a posto lo so, ma è così bello essere spensierati, riprenderemo al rientro la routine di tutti i giorni e poi,condividere con gli amici le chiacchiere, il divertimento gli scherzi...sono tutte cose che fan bene alla salute e al cuore .

Sono davvero le piccole cose che fanno star bene, è un seminare di positività per il tempo che verrà poi.

Son contenta.

Son contenta anche se non so ballare bene il waka waka :-) e poi ho preso un bel colore anche se di sole ne prendo poco perchè sto più sotto l'ombrellone...faccio i cruciverba e dormo, anche se ho un pò di libri da leggere, ma non ne ho voglia ora.

Voglio godermi fino a martedi mattina questo stare bene con me e con gli altri.

mercoledì 4 agosto 2010

LA LINEA SOTTILE


Mi piace il Liga..sarà perchè mi ricorda tanto Massimo 1976/77 stessi capelli, stesso sorriso e soprattutto stesso fisicaccio.

Oggi ultimo giorno di trabaço finalmente..non ne posso più . Torre Pedrera mi aspetta, gli amici, l'anguriata, il go kart, il casino in spiaggia, dei buoni libri da leggere, ecco il mio programma ferie : almeno per una settimana NON FARE NIENTE.

Vado via con una canzone del Liga in testa, quella che nell'album mi piace di più, mi sembra più cucita addosso a me.

La foto sopra è un'immagine dell'ombra di Stefano elaborata.

So che gli affezionati del blog (visibili e invisibili) una sbirciatina la daranno, ricambio subito con un abbraccio virtuale e....Gianna, promesso che vengo a trovarti quando torno.

Ciao a tutti.

-----------------------------------------------------------
A mia volta mi fido del mondo
non ti dico le botte che prendo
Non c'è modo di starsene fuori
da ciò che lo rende tremendo e stupendo.
La canzone rimasta nel vento
le sorprese che fa il firmamento
ed i primi che mangiano tutto
e gli ultimi pagano tutto quel conto
per il cielo è un po' presto
per l'inferno non c'è posto
per qualcuno è solo buio pesto
a mia volta ti apro la casa
e ti trovi davanti un vampiro
che a mia volta devo succhiare
tutto l’amore che riesco a rubare per me
la linea sottile fra baciare e mangiare
la linea sottile fra venire e partire
c'è una linea sottile fra star fermi e subire
cosa pensi di fare? da che parte vuoi stare?
A mia volta non smetto di andare
anche se non si sa ancora dove
a mia volta invecchio alla svelta
perché non rinuncio a una certa illusione
una faccia che sembra destino
ed un vecchio che torna bambino
e traguardi che sono partenze
e un tramonto che sembra mattino
per il cielo è un po’ presto
per l’inferno non c’è posto
per qualcuno è solo l’antipasto
a mia volta mi lascio un po' stare
e mi faccio un periodo di mare
che a mia volta non è che mi cerco
che poi non si sa cosa posso trovare da me
la linea sottile fra il tuo bene e il tuo male
la linea sottile fra dormire e sognare
c’è una linea sottile fra tacere e subire
cosa pensi di fare? Da che parte vuoi stare?
Vuoi vedere che non era niente
vuoi vedere che era già tutto lì
vuoi vedere che è venuto il tempo
e che è facile cosi fra la voglia e il piacere
fra la noia e il bicchiere
c’è una linea sottile fra aspettare e scoppiare
cosa pensi di fare? Da che parte vuoi stare?
la linea sottile fra baciare e mangiare
la linea sottile fra venire e partire
C'è una linea sottile fra star fermi e subire
cosa pensi di fare? Da che parte vuoi stare?


----------------

Consigli per la mente, gli occhi, il cuore

  • IL PICCOLO AVIATORE - Andrea Scanzi
  • IO & MARLEY - John Grogan
  • IO SPERIAMO CHE ME LA CAVO - Marcello D'orta
  • L'ONDA PERFETTA - Sergio Bambaren
  • LA BIBBIA
  • LA PROFEZIA DI CELESTINO - James Redfield
  • MESSAGGI DAI MAESTRI - Brian Weiss
  • NEL FUOCO - Nicholas Evans
  • RITROVARSI - Rosemary Altea
  • SE SOLO FOSSE VERO - Marc Levy
  • STORYTELLERS - Paola Maugeri, Luca De Gennaro
  • UN'ALTRA OCCASIONE PER VIVERE - Ken Grimwood